Al via la mostra sulla “naja“ degli Alpini

Dal 1° al 25, la Biblioteca civica nel Museo di Fivizzano ospita la mostra fotografica "Noi Alpini", un ritratto autentico della vita militare durante la leva obbligatoria. L'esposizione offre uno sguardo nostalgico sui valori delle generazioni passate.

Al via la mostra sulla “naja“ degli Alpini
Al via la mostra sulla “naja“ degli Alpini

Da domani al 25, resterà aperta alla Biblioteca civica nel Museo di Fivizzano, la mostra fotografica ’Noi Alpini’ allestita da Enzo Isaia, sottotenente degli Alpini. Uno spaccato originale della vita militare durante la “naja”, il periodo del servizio di leva obbligatorio, prima della sua sospensione. Dal momento solenne del giuramento quando, dopo i primi 40 giorni di caserma, le reclute, giuravano fedeltà alla Repubblica divenendo di fatto soldati, all’addestramento vero e proprio, al poligono, il rancio al campo, la ramazza, il campo invernale. E ai muli, ’fratelli inseparabili’ degli Alpini, l’autore ha riservato uno spazio meritato.

"E’ una mostra bellissima che riporta noi Alpini - afferma Piergiorgio Belloni della sezione ANA Alpi Apuane - ai bei tempi della nostra naja ed è il ricordo di un particolare periodo della nostra vita che ciascuno di noi porta nel cuore. Invitiamo chiunque specie i giovani a venirla a visitare per fare conoscenza dei valori delle generazioni passate".

Roberto Oligeri