Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

A Groppoli di Mulazzo sorgerà una nuova area riservata ai cani: sarà intitolata ad Elisa

Il sindaco Novoa ricord la giovane donna di 44 anni morta prematuramente

Un’area di sgambamento pubblica al canile di Groppoli. Ricordando una persona speciale. Il sindaco Novoa ha proposto all’Unione dei comuni di creare un’area di sgambamento aperta a tutti e intitolata a Elisa Toracca, prematuramente scomparsa. Dato che al canile comprensoriale di Groppoli sono presenti dieci aree di sgambamento e che è possibile riservare una di queste aree a uso privato, con accesso esterno alla struttura, i tecnici e i sindaci non hanno pensato due volte a dare il consenso alla realizzazione di un’area dedicata alla comunità, che avrà panchine, fontana pubblica e ciò che serve agli amici a quattro zampe e ai loro padroni a passare qualche attimo all’aria aperta e in compagnia. Proprio l’amore di Elisa Toracca, lunigianese, scomparsa all’età di 44 anni, che amava profondamente gli animali ed era impegnata nella protezione dei cani abbandonati e maltrattati, che accudiva con passione, ha ispirato questa iniziativa nella speranza che la restituzione alla cittadinanza di un’area dedicata agli animali possa essere n gesto di attenzione a coloro che fanno dell’amore per gli animali un pezzo della vita. Il valore dell’intervento è di 5mila euro, lo scopo è garantire uno spazio all’attività motoria dei cani accompagnati dai proprietari. "Con commozione – commenta il sindaco Claudio Novoa - ringrazio i colleghi sindaci per avere accolto la proposta di intitolare alla cara Elisa l’area di sgambamento aperta ai nostri amici a quattro zampe. Sarà un modo per ricordare Elisa, il suo impegno svolto con passione e amore per i cani. Mi unisco ai famigliari, con la certezza che, anche grazie a questo progetto, la comunità del canile non la dimenticherà".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?