Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 mag 2022

"Vogliamo portare un vento nuovo in città"

Forza Italia e Udc corrono insieme e presentano i loro 22 candidati a fianco di Mario Pardini: "Il loro sostegno è per me importante"

23 mag 2022

Anche a Lucca si rinsalda il rapporto tra Forza Italia ed Udc. I due partiti centristi hanno presentato ieri mattina la propria lista, composta da 22 candidati a sostegno di Mario Pardini. Il partito dello Scudo Cruciato ritorna così protagonista, dopo che nella scorsa tornata elettorale aveva deciso di non partecipare direttamente, rinsaldando l’accordo che vede i due partiti protagonisti già a livello nazionale.

A fare gli onori di casa l’ex consigliere regionale e coordinatore provinciale di Fi Maurizio Marchetti, il commissario comunale e coordinatore regionale di Fi Matteo Scannerini, il commissario provinciale e comunale Udc Alessia Lombardi e il candidato sindaco Mario Pardini. "Anche qui a Lucca – ha spiegato Matteo Scannerini – abbiamo voluto fare un accordo con l’Udc perché la nostra città è sempre stata una mosca bianca e ci auguriamo che lo ritorni presto. Il nostro capolista è il consigliere uscente Alessandro Di Vito, e le altre persone che la compongono rappresentano uno spaccato importante del territorio. Ci siamo rinnovati e vogliamo portare un vento nuovo, con un unico obiettivo: tornare a Palazzo Santini e tornare a far crescere Lucca. Consentitemi un ringraziamento particolare a Giuliano Nieri, uno dei fondatori di Fi a Lucca, e all’ultimo sindaco che Lucca ha avuto Mauro Favilla, che purtroppo ci ha lasciato".

"L’Udc – ha continuato Alessia Lombardi – ritorna ad essere finalmente protagonista a Lucca. Per questo ci tengo a fare un ringraziamento ad una persona che ha fatto tantissimo per il nostro territorio l’onorevole Poli, che poco più di un anno fa ci ha lasciato. Per noi Nedo continua ad essere un faro. Lucca viene da dieci anni di mal governo, e adesso più che mai bisogna ripartire".

"Quando al governo della città– ha spiegato Maurizio Marchetti – c’era il centrodestra le cose sono state fatte, adesso faccio fatica a capire cosa ha fatto in dieci anni il centrosinistra. È l’ora di dare risposte certe ai cittadini".

"Voglio ringraziare – ha concluso il candidato sindaco Mario Pardini – Fi ed Udc, per me il loro sostegno e quella di tutta la coalizione è molto importante. Parlando con la gente mi rendo conto di quanto le persone si siano sentite lasciate sole. Per quanto ci riguarda cercheremo sempre di ascoltarle. Sono sempre più sorpreso nel vedere che altre forze in gioco, sulla carta anti-Raspini e anti-sinistra, non siano qui con noi oggi. Se vogliamo portare Lucca dove merita, dobbiamo stare tutti uniti".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?