Ambulanze in Mugello
Ambulanze in Mugello

Lucca, 9 dicembre 2019 - Tanta paura anche nella Valle del Serchio per la scossa di terremoto di Magnitudo 4.5 delle 4,37 a Scarperia e San Piero, Firenze. La scossa, la più forte di una sequenza sismica iniziata nella serata di domenica, è stata avvertita più intensamente nei comuni di Barga, Borgo a Mozzano, Pescaglia, Gallicano, Fabbriche di Vergemoli e in parte della Garfagnana. L’allarme è corso sui principali social network, Facebook e Twitter, dove molti utenti hanno condiviso l’esperienza appena vissuta, per lo più svegliati nel sonno in piena notte.

Tanti i commenti preoccupati, dalla casa che scricchiola, al letto che oscilla bruscamente, fino al pauroso movimento di tavoli e sedie. Nessun danno grave è stato comunque segnalato in queste zone. Molto importanti sono, in ogni caso, le informazioni diffuse sulle singole esperienze. L’Istituto Nazionale di geofisica e Vulcanologia, operativo nel monitorare in tempo reale gli effetti dei terremoti italiani e nell’informare la popolazione sull’attività sismica, chiede, a chi sia nella possibilità di farlo, di compilare il questionario che si trova sulla sua pagina internet. Immediato e semplice, consente di avere un monitoraggio Comune per Comune, valido per aggiornamento dati e statistiche.