Conto alla rovescia per il Salone dell’edilizia 2020, la vetrina delle soluzioni più innovative, tecnologiche e di design, per il mondo delle costruzioni, dell’architettura e della casa che si terrà al Polo Fiere di Lucca, da venerdì 3 a domenica 5 luglio, con ingresso e parcheggio gratuiti. Quasi 100 le...

Conto alla rovescia per il Salone dell’edilizia 2020, la vetrina delle soluzioni più innovative, tecnologiche e di design, per il mondo delle costruzioni, dell’architettura e della casa che si terrà al Polo Fiere di Lucca, da venerdì 3 a domenica 5 luglio, con ingresso e parcheggio gratuiti.

Quasi 100 le aziende, che si sono date appuntamento per questa prima edizione che di fatto, è anche diventata simbolo della ripresa delle attività del settore edile e fieristico. Nei tre giorni al Polo fiere sarà anche possibile per addetti ai lavori e semplici curiosi partecipare anche ad un calendario importante di incontri e workshop. Appuntamenti importanti per l’aggiornamento professionale venerdì e sabato dalle 10 alle 19 con il rilascio dei crediti formativi per architetti, ingegneri, geometri e periti industriali. Proprio un evento dedicato ai professionisti aprirà la serie venerdì alle 10.40 a cura del Collegio dei Geometri di Lucca, quando saranno presentate nuove tecnologie al servizio dell’edilizia e del territorio. Nel pomeriggio alle 15.15 si segnala il webinar Costruire in Energia Quasi Zero nell’ambito climatico Mediterraneo. Importanti anche i seminari proposti dai Periti Industriali che, tra venerdì e sabato, tratteranno temi di strettissima attualità, quali il risparmio energetico, la riqualificazione energetica degli edifici esistenti e l’accesso agli incentivi. Venerdì pomeriggio anche il workshop curato da Confedilizia Lucca Cara dolce casa: il nuovo mestiere del proprietario (programma sul sito ’salonedelledilizia.it’).