Scatta la riqualificazione esterna della Media

Tutto era partito dalla necessità di una bonifica dei terreni dopo una caratterizzazione nel 2021: ora sarà migliorata tutta l’area.

Scatta la riqualificazione esterna della Media

Scatta la riqualificazione esterna della Media

C’era da bonificare i terreni a verde attorno alla scuola media di Fornaci. Dopo una caratterizzazione dei terreni di Fornaci avviata nel 2021 dall’amministrazione comunale, era emerso per questi in particolare un moderato superamento delle concentrazioni di alcuni metalli, che, ancor se minimo e senza rischio, risultava sopra il limite di legge e quindi andava bonificato. Adesso arriva in porto la bonifica, ma il Comune, ha spiegato ieri la prima cittadina di Barga, Caterina Campani, ha voluto fare di più. Avviando non solo la bonifica, ma una generale riqualificazione esterna degli spazi della scuola secondaria di primo grado di Fornaci di Barga. Un intervento da 105mila euro che l’amministrazione comunale, come ha illustrato la prima cittadina di Barga, Caterina Campani, intende realizzare entro l’inizio del nuovo anno scolastico.

Tutto è partito appunto dalla necessità di effettuare una bonifica dei terreni a verde della scuola media dopo che era stato riscontrato un moderato superamento delle concentrazioni di alcuni metalli, ha spiegato proprio la sindaca: "I valori - spiega Caterina Campani - erano emersi da una caratterizzazione dei terreni di Fornaci intrapresa dal Comune di Barga nel 2021 ed il Comune aveva subito adottato tutti gli accorgimenti per la messa in sicurezza temporanea dell’area. Della situazione erano stati a suo tempo debitamente informati i genitori come era stato comunicato, spiega ancora la prima cittadina, che il Comune avrebbe provveduto alla bonifica dei terreni. I lavori adesso sono dunque partiti e con l’occasione si è deciso di effettuare un miglioramento di tutta l’area esterna per rendere questa scuola più bella e più funzionale".

Per quanto riguarda l’intervento, nella parte posteriore in particolare verrà modificato l’accesso, con la creazione di un ingresso pedonale per i ragazzi e di un ingresso specifico per i mezzi che servono invece la retrostante mensa centralizzata delle scuole del Comune di Barga. Alla fine, oltre alla messa in sicurezza dell’area, si avrà dunque un miglioramento sia in termini di immagine che qualitativi degli spazi esterni con una nuova area asfaltata per l’accesso dei mezzi della mensa, una nuova pavimentazione per migliorare uno degli accessi della scuola e l’ampliamento oltre che l’abbellimento di tutte le aree a verde.

Luca Galeotti