“Responsabilità e valore delle Professioni“. Venerdì una giornata in San Francesco

Intanto il Comitato provinciale ha avuto un incontro con il sindaco Pardini

“Responsabilità e valore delle Professioni“. Venerdì una giornata in San Francesco

“Responsabilità e valore delle Professioni“. Venerdì una giornata in San Francesco

“La responsabilità e il valore delle Professioni nella società che cambia”: torna a Lucca la Giornata delle Professioni, l’evento organizzato dal Comitato delle professioni ordinistiche che venerdì 20 ottobre porterà in San Francesco oltre 500 professionisti di 14 diversi ordini: dottori agronomi e forestali, periti agrari, avvocati, architetti, commercialisti ed esperti contabili, consulenti del lavoro, farmacisti, geologi, geometri, medici, ingegneri, notai, periti industriali e veterinari. Intanto è stato positivo l’incontro tra il sindaco Mario Pardini e i referenti del Comitato per le professioni ordinistiche, capitanati dalla presidente Carla Guidi, per presentare le attività del Comitato e mettere al centro le peculiarità delle professioni ordinistiche. “Gli Ordini - spiega la presidente Guidi - rappresentano il collettore tra i professionisti e la città, sia come cittadini che come amministratori. Lavorare insieme con le forze politiche e amministrative rappresenta l’opportunità per tutte le parti coinvolte di gettare le basi di un futuro prossimo consapevole e responsabile”. “Apprezziamo molto il ruolo svolto dagli Ordini e dal Comitato - ha chiosato il sindaco Pardini -. Oggi le professioni ordinistiche sono un interlocutore indispensabile per la crescita economica e sociale della comunità”.