La simulazione delle nuove t-shirt
La simulazione delle nuove t-shirt

Le Olimpiadi del cuore ’griffano’ la serie A. Sabato al Bentegodi Hellas Verona e Atalanta scenderanno in campo esibendo il logo dell’associazione fondata da Paolo Brosio. E quelle stesse maglie saranno poi battute all’asta per il progetto "Mattone del Cuore" finalizzato alla costruzione del primo ospedale di pronto soccorso a Citluk, in Bosnia Erzegovina. Emozionatissimo Brosio che domani sarà presente a Verona alla conferenza stampa di presentazione di questo progetto di beneficenza assieme al presidente di Hellas Verona FC, Maurizio Setti e al direttore generale di Atalanta Bergamasca Calcio, Umberto Marino. Alla raccolta fondi Hellas Verona parteciperà con orgoglio mettendo all’asta sulla piattaforma Charity Stars tutte le maglie-gare della partita contro l’Atalanta, partita nella quale ‘Olimpiadi del Cuore saranno back jersey partner con il logo della associazione onlus che campeggerà sul retro maglia delle divise gialloblù. Anche il club orobico metterà all’asta su Charity Stars le ‘match worn shirt’ della partita al Bentegodi. "Sono felicissimo che possiamo riprendere la raccolta fondi per costruire l’ospedale in Bosnia – dice Paolo Brosio – dopo le tante difficoltà: le critiche contro Medjugorje, l’iniziale posizione del Papa e il covid che poi ha dirottato l’attenzione su tante famiglie italiane in difficoltà".

Francesca Navari