Via del Chiasso a Lammari
Via del Chiasso a Lammari

Lucca, 13 luglio 2019 - Tragedia nel pomeriggio di venerdì a Lammari, dove un uomo di 70 anni, Roberto Franceschi, ex operaio della Cantoni, è deceduto dopo i colpi di un'arma da taglio. Il fatto si è consumato poco prima delle 18 in via del Chiasso. Secondo le prime ricostruzioni sarebbe coinvolta la figlia che in queste ore si trova sotto interrogatorio. Sul caso stanno indagando i carabinieri

Secondo le prime informazioni, l'uomo si trovava a casa insieme a una delle figlie e alla moglie inferma quando nella cucina, dove stavano pulendo le verdure,  si sarebbe consumata la tragedia. 

Franceschi è stato ucciso da un grosso coltello che gli avrebbe attraversato il torace, causando una ferita letale. A Lammari sono intervenuti anche il pubblico ministero della procura di Lucca Salvatore Giannino, il medico legale Stefano Pierotti e il nucleo investigativo dei carabinieri.

L'uomo è morto mentre i sanitari del 118 lo stavano trasportando in ospedale: purtroppo le varie ferite da taglio che gli avevano causato un'emorragia sono state fatali. Oltre ai carabinieri, che stanno cercando di ricostruire la vicenda, sul posto anche un'ambulanza infermieristica di Lucca e un'ambulanza della Croce Verde di Ponte a Moriano, oltre a Pegaso 3, che avrebbe dovuto accompagnare l'uomo ferito in codice rosso all'ospedale di Cisanello.