Movida a Lucca: Fox Security incaricata per i controlli di sicurezza

Il Comune di Lucca incrementa i controlli serali con un servizio di steward della Fox Security, per prevenire episodi violenti e abuso di alcolici. Il progetto prevede una spesa complessiva di 81mila euro fino al 2024.

Movida: incarico alla Fox Security per i controlli

Movida: incarico alla Fox Security per i controlli

Malamovida, arriva anche il servizio di vigilanza privato. Il Comune di Lucca ha deciso di incrementare i controlli serali ricorrendo a un servizio di steward della Fox Security, nota società lucchese che si occupa di sicurezza e vigilanza durante eventi e manifestazioni. Il personale della Fox Security non è ovviamente destinato a sostituire i controlli delle forze di polizia da più parti giudicati non sufficienti, ma dovrà fornire un rinforzo nelle attività di prevenzione e contrasto di episodi violenti e abuso di alcolici. Un progetto che la Fox Security ha sperimentato con successo in estate all’Elba a Capoliveri. La cifra stanziata da Palazzo Orsetti per questa parte finale del 2023 e per il 2024 è complessivamente di 81mila euro: 24mila per quest’anno, oltre 56mila per il prossimo. Comunque prevista anche la possibilità di rinnovo della convenzione per un altro ulteriore anno.

Secondo quanto riportato nella determina comunale firmata dalla dirigente Maria Cristina Panconi, si tratta di un’attività necessaria "per contenere eo mitigare il problema della movida nell’ambito cittadino, nell’ottica e in linea col progetto comunale denominato "movida responsabile" sulla base del Protocollo d’Intesa denominato "Mille occhi sulla città" rinnovato nell’anno 2022 dalla Prefettura di Lucca per continuare a sviluppare un sistema di sicurezza che integra le iniziative pubbliche e private nella cornice della sussidarietà e della complementarietà".