Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
21 giu 2022

"Mai con Casapound, no vax e antidemocratici"

Calenda ieri a Firenze ribadisce la posizione di Azione in vista del ballottaggio di domenica

21 giu 2022
Carlo Calenda ieri a Firenze alla presentazione del suo libro
Carlo Calenda ieri a Firenze alla presentazione del suo libro
Carlo Calenda ieri a Firenze alla presentazione del suo libro
Carlo Calenda ieri a Firenze alla presentazione del suo libro
Carlo Calenda ieri a Firenze alla presentazione del suo libro
Carlo Calenda ieri a Firenze alla presentazione del suo libro

"Sul ballottaggio di Lucca la nostra posizione è molto netta, noi non supportiamo coalizioni che hanno dentro Casapound, No vax e antidemocratici, non esiste, non è nella nostra storia".

Lo ha detto ieri pomeriggio Carlo Calenda europarlamentare e segretario di Azione, parlando a Firenze a margine della presentazione del libro ‘La libertà che non libera. Riscoprire il valore del limite‘.

Calenda è dunque tornato a parlare in vista del ballottaggio del 26 giugno tra Francesco Raspini e Mario Pardini, dopo la dura presa di posizione che era seguita alla scelta di Veronesi di appoggiare Pardini dopo che questo si era apparentato con Fabio Barsanti.

"Io sono anche l’unico leader ad essersi scusato - ha aggiunto Calenda riferendosi al candidato sostenuto al primo turno anche da Azione, Alberto Veronesi - noi abbiamo sostenuto un candidato che sulla carta era una persona che aveva tutte le qualità. È un direttore d’orchestra, un uomo di cultura, ma che evidentemente non aveva chiari quali sono i valori per cui Azione è nata, che è sostenere persone che devono essere europeiste e democratiche".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?