L’ESERCITAZIONE

Il sistema di allarme pubblico It Alert viene testato a Porcari, inviando messaggi di prova ai cellulari delle persone entro un raggio di due chilometri dalle aziende a rischio industriale. L'obiettivo è verificare l'efficacia del sistema e quanti cittadini riceveranno il messaggio.

L’ESERCITAZIONE
L’ESERCITAZIONE

E’ come se fosse una esercitazione di Protezione Civile. Sbarca anche a Porcari un test nazionale del sistema di allarme pubblico It Alert, attraverso l’invio di un messaggio sms di prova ai cellulari. Nel fornisce notizia il sindaco, Leonardo Fornaciari il quale spiega: "La prova questa volta riguarda il rischio industriale e quindi le cosiddette aziende a "rischio di eventuale incidente rilevante" che per Porcari sono due: la Butangas e la Cires.Tra le 14:42 e le 14:43 sarà inviato un sms per Butangas e tra le 15:04 e le 15:05 uno per la Cires. Il sistema It Alert invierà messaggi ai cellulari che si troveranno a quell’ora nel raggio di due chilometri dagli stabilimenti. Questi test sono importanti perché rientrano nella più ampia e articolata organizzazione del Dipartimento della Protezione Civile. Durante l’invio del messaggio gli smartphone e i telefoni cellulari emetteranno un suono particolare e molto diverso dalle normali notifiche per richiamare la nostra attenzione. Sarà importante capire, anche a campione, chi avrà ricevuto il messaggio". Fin qui il primo cittadino. Non ci sarà da fare nulla. Solo che i cittadini sono avvisati di questo messaggio. In caso di necessità si saprà a quante persone sarà arrivato.

M.S.