Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 nov 2020

La Badia e la Francigena sul calendario Codacons

Il progetto “Italienza“ è a carattere nazionale ed è dedicato al riscatto del Paese. Le foto sono di Tiziana Luxardo: "Solo la bellezza ci potrà salvare"

22 nov 2020

Tiziana Luxardo firma il calendario Codacons a diffusione nazionale per il 2021, dal titolo "Italienza", nel quale è presente anche Camaiore. Nella parola Italienza, fusione di italianità e resilienza, è racchiuso il significato del progetto dedicato alla voglia di riscatto del Paese alle prese con la pandemia. Protagoniste delle 12 tavole in bianco e nero, tratto distintivo dello stile dei lavori della fotografa romana, altrettante ragazze che posano simbolicamente in una cartolina con tanto di francobollo, rimandando a un tempo che non c’è più e che un po’ rimpiangiamo, quando i saluti venivano scritti e non inviati col cellulare. Nel mese di marzo il francobollo della cartolina che raffigura una affascinante modella riporta l’immagine della Badia di Camaiore, la Badia longobarda di S.Pietro e la dicitura è "Baci da Camaiore" con la firma della modella che si chiama Olga. Il calendario a livello geografico segue un tracciato che è quello della via Francigena. Oltre a Camaiore sono citati in Toscana Pontremoli, Ponte a Cappiano, S.Quirico d’Orcia, Abbadia S.Salvatore e via via per arrivare fino a Roma. "I comuni sono la nostra prima linea per affrontare l’emergenza Coronavirus, i più vicini alle persone – spiega Luxardo – . L’idea di un progetto visual che ne celebrasse l’impegno e gli sforzi, nasce dal presidente del Codacons, Carlo Rienzi e io l’ho abbracciato in toto. Il risultato è un inno alla rinascita e alla bellezza dei luoghi, ora mortificata dall’assenza dei turisti". E’ la prima volta che Luxardo introduce l’elemento colore nei suoi scatti "a rimarcare – come dichiara la fotografa – l’orgoglio, l’identità e l’appartenenza: un richiamo a restare uniti e superare questo momento di grande difficoltà del Paese". Le immagini, che attraverso la valorizzazione del corpo femminile e l’elemento della ‘mascherina’ tricolore raccontano di un mondo profondamente cambiato, sono una dedica ai borghi ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?