Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Il Nimbus rende omaggio ad Aldo Battaglieri: "Era come un padre" Il ricordo dell’assessore

"Uomo unico che metteva a disposizione la sua bellissima cultura marinaresca". E’ pieno d’affetto l’omaggio che Alberto Frugoli, del Nimbus surfing club, dedica ad Aldo Battaglieri (nella foto), ex docente del nautico morto a 90 anni. "Era come un padre. Quando lo chiamai per costituire un club – dice – il giorno dopo aveva già redatto lo statuto del Nimbus, ideato per dare uno spazio ai giovani amanti del mare, e fu il primo socio a fare la tessera, il 25 ottobre ’93. Ci manca tanto". Lo ricorda pure l’assessore allo sport Andrea Cosci: "Perdiamo un appassionato del mare che ha saputo far crescere la comunità".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?