Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
19 mag 2022

Estate a tutta cultura col Teatro di Verzura

Torna a Borgo a Mozzano la rassegna estiva di incontri con gli autori e presentazione di libri in collaborazione con la libreria Ubik

19 mag 2022
La presentazione del teatro di Verzura ieri in comune con Truglio, il sindaco Andreuccetti e Motroni
La presentazione del teatro di Verzura ieri in comune con Truglio, il sindaco Andreuccetti e Motroni
La presentazione del teatro di Verzura ieri in comune con Truglio, il sindaco Andreuccetti e Motroni
La presentazione del teatro di Verzura ieri in comune con Truglio, il sindaco Andreuccetti e Motroni
La presentazione del teatro di Verzura ieri in comune con Truglio, il sindaco Andreuccetti e Motroni
La presentazione del teatro di Verzura ieri in comune con Truglio, il sindaco Andreuccetti e Motroni

Tornano gli appuntamenti del Teatro di Verzura, la rassegna organizzata dal Comune di Borgo a Mozzano insieme alla libreria Ubik di Lucca. A partire dal 28 maggio e fino all’11 agosto l’appuntamento, come sempre, è nel salotto culturale del giardino dell’ex Convento delle Oblate.

"Il Teatro di Verzura è una delle manifestazioni più attese dell’estate borghigiana - commenta il sindaco Patrizio Andreuccetti – che richiama pubblico anche dai comuni e dalle province limitrofe. Anche quest’anno abbiamo rinnovato la collaborazione con Gina Truglio e la sua libreria Ubik con grande piacere".

Si comincia sabato 28 maggio, alle 18.30, con Gemma Calabresi Milite, vedova del commissario Luigi Calabresi, che presenterà il suo "La crepa e la luce": un viaggio verso il perdono. Si prosegue sabato 4 giugno, alle 18.30, al convento di San Francesco, con Sergio Casella: con "Raggiungere obiettivi". Celiachia e d’intorni: appuntamento con la cucina gluten free con Valentina Leporati, domenica 19 giugno. La settimana successiva, venerdì 24 giugno, Sara Morganti, atleta paralimpica di equitazione, sarà al Verzura per raccontare la sua storia. Domenica 26 giugno, una riflessione sulla guerra, sul nostro tempo: sul palco il Generale Fabio Mini. Una storia ancora misteriosa, quella del mostro di Firenze, sarà presentata da Davide Cannella, investigatore e autore di "Winchester calibro 22, serie H. Analisi spietata del mostro di Firenze" venerdì sera 8 luglio. Venerdì 15 luglio Sabrina Paravicini racconterà la lotta al tumore al seno nel libro "Fin qui tutto bene!". Domenica 17 luglio arriva Fabio Genovesi e il suo "Il calamaro gigante".

Ancora attualità e riflessione, nello spazio "Voci di Donna", della commissiona pari opportunità, mercoledì 20 luglio, Asmae Dachan, giornalista e poetessa italo-siriana, porterà al Verzura la raccolta di poesie "Non c’è il mare ad Aleppo". Giovedì 28 luglio appuntamento con una, anzi due, eccellenze locali: David Bonaventuri, calciatore della Nazionale italiana amputati calcio, Alessandro Pedreschi di Castelnuovo. Il 3 agosto, lo storico Eric Gobetti presenterà "E allora le Foibe?". A chiudere, giovedì 11 agosto ci sarà Alba Donati, scrittrice, poetessa con "La libreria sulla collina"

Ingresso libero, consigliata la prenotazione al numero WhatsApp 333.4922193.

Marco Nicoli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?