Duran Duran da tutto esaurito. Cinquemila biglietti volatilizzati

Assalto ai ticket per il ritorno della band britannica in piazza Napoleone la sera del 21 luglio. Sono rimasti solo gli ultimissimi posti in piedi. In settimana l’annuncio di un altro super-ospite.

Duran Duran da tutto esaurito. Cinquemila biglietti volatilizzati
Duran Duran da tutto esaurito. Cinquemila biglietti volatilizzati

Volatilizzati in sole tre ore i biglietti per il concerto dei Duran Duran del 21 luglio sul palco del Summer Festival. Un assalto vero e proprio che ha cancellato in un battito di ciglia i 5mila posti a sedere, resta ancora qualche piccola possibilità per i posti in piedi. Biglietti, lo ricordiamo, da 60 a 100 euro l’uno, più i costi di prevendita.

Un gran ritorno quello della mitica band, accolto con il massimo entusiasmo dalla nostra città e oltre. Inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2022, i Duran Duran hanno venduto oltre 100 milioni di album in tutto il mondo, oltre ad aver piazzato 18 hits nelle classifiche americane e 21 hits nella Top 20 britannica. Per tutta la loro incredibile carriera, iniziata a Birmingham nel 1978, i Duran Duran si sono sempre divertiti “nell’ombra”, giocando con gli estremi artistici, estetici ed emotivi. Per quanto si possa ballare e gridare al canto senza tempo di Hungry Like the Wolf, Ordinary World o Rio, la cosa più naturale è farlo sotto le luci della notte. Sono la colonna sonora definitiva per condividere segreti sottovoce sulla pista da ballo prima che si accendano le luci. Ora, l’iconico quartetto britannico dissotterra melodie luminose dall’oscurità, mettendo insieme brani nuovi, cover e versioni alternative di classici nel loro 16° e più recente album.

E vince, prima ancora di salire sul palco di Lucca Summer Festival, dove sono già acclamati e attesissimi da almeno 5mila fan. Non è solo amarcord, è magia, innovazione, sound. Ma la grande marcia del Summer non si ferma qui. La prossima settimana arriverà un nuovo annuncio, dunque un nuovo super ospite.