Concerti “ad alta quota“ . Via al festival di musica. Grande omaggio a Puccini

Estate di eventi a Castiglione di Garfagnana: nel centro storico saranno inaugurate anche due nuove attività di ristorazione, per aiutare i visitatori.

Concerti “ad alta quota“ . Via al festival di musica. Grande omaggio a Puccini

Concerti “ad alta quota“ . Via al festival di musica. Grande omaggio a Puccini

Grande animazione nel comune di Castiglione di Garfagnana per gli eventi culturali che pongono in primo piano la cultura, la musica, la bellezza dei luoghi, il tutto coniugato con una speciale modalità finalizzata alla crescita del tessuto sociale e dei servizi e alla maggiore attrazione turistica.

Particolare attenzione viene riservata alle attività di accoglienza e ristoro del territorio, con il borgo della Garfagnana tra i più belli d’Italia che sta per arricchirsi di nuove proposte nell’ambito commerciale della ristorazione. In arrivo, infatti, nel centro storico del capoluogo due nuove attività di ristorazione; la Pizzeria Lino, che entrerà in attività da oggi alle 18 con l’inaugurazione ufficiale del locale, e la caratteristica Taverna di Monica e Silvano, condotta da due specialisti di cucina tipica molto conosciuti ne apprezzati nella Valle.

"Quando apre un’attività è sempre un passaggio molto importante e nei nostri piccoli Comuni lo è ancora di più - commentano dall’amministrazione -. Grazie a tutti coloro che stanno investendo le loro energie sul nostro territorio e grazie per la fiducia riposta nel nostro Borgo. Da noi troverete sempre un’amministrazione dialogante e disponibile a iniziative che contribuiscano alla crescita del territorio".

In un contesto che coinvolge le frazione montane e i Rifugi Alpini, poi, sono stati presentati i 4 appuntamenti che li vedranno coinvolti dal 7 luglio al 9 agosto in un festival musicale, promossa grazie alla collaborazione con "A.M.A.Cultura", l’Associazione culturale guidata da Matteo Marcalli, con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. il festival culturale "Musica e Suoni ad alta quota" toccherà luoghi unici della montagna, caratterizzati da panorami mozzafiato che coinvolgeranno turisti, visitatori e cittadini della Garfagnana amanti della montagna.

Appuntamento con il concerto di apertura previsto per domenica 7 luglio alle 17 al Rifugio Cella, con le più belle colonne sonore del cinema d’autore, programma sulla stessa linea di quello del 28 luglio alle 18,30 al Rifugio Il Burigone. Non mancherà l’omaggio al maestro Giacomo Puccini nell’anno del centenario della morte, fissato per venerdì 9 agosto alle 21 a San Pellegrino in Alpe, come per il poemetto di Shelley ispirato alle montagne della zona che compie 200 anni, programmato per domenica 21 luglio alle 17 al Rifugio il Pradaccio.

"Un programma di particolare rilievo che vuole mettere al centro la Montagna e le nostre attività locali - commenta il presidente del consiglio comunale, Roberto Tamagnini -, con al centro la bellezza della nostra terra che deve essere valorizzata e rispettata".

Fiorella Corti