La bandiera consegnata direttamente al sindaco Bruno Murzi dalla Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta per le politiche per le due ruote
La bandiera consegnata direttamente al sindaco Bruno Murzi dalla Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta per le politiche per le due ruote
Forte dei Marmi batte tutti al primo colpo ottenendo, come unico Comune in Italia, 4 bike-smile su 5. Così la Fiab Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta ha consegnato ufficialmente la bandiera di ComuneCiclabili. Un risultato eccellente che la vede di fatto unica tra 19 Comuni aderenti per l’edizione 2020, tra cui Roma Capitale e Firenze. "Per noi...

Forte dei Marmi batte tutti al primo colpo ottenendo, come unico Comune in Italia, 4 bike-smile su 5. Così la Fiab Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta ha consegnato ufficialmente la bandiera di ComuneCiclabili. Un risultato eccellente che la vede di fatto unica tra 19 Comuni aderenti per l’edizione 2020, tra cui Roma Capitale e Firenze. "Per noi – commentano il sindaco Bruno Murzi e il consigliere Alberto Mattugini – non è un punto di arrivo ma di proseguimento verso le politiche di promozione della mobilità non motorizzata. E per migliorare la qualità di vita di tutti i cittadini abbiamo da poco lanciato anche il progetto ‘Al lavoro in bicibike to work’, in cui selezioneremo trenta utilizzatori della bicicletta come ordinario strumento di mobilità per recarsi sul posto di lavoro a cui andranno anche degli incentivi economici".

Presente come testimonial e amico di Forte dei Marmi Pippo Pozzato, fresco reduce dall’organizzazione dei campionati italiani di ciclismo in Veneto, che proprio qui ha visto i suoi primi successi."Ringraziamo l’amministrazione comunale di Forte dei Marmi – commenta Giuliano Tomei, consigliere Fiab Versilia – per l’adesione all’iniziativa ComuniCiclabili, primo e unico tra i Comuni versiliesi, augurandoci che possa fare da apripista per gli altri enti territoriali". A metà settembre è prevista un’altra novità riguardante il mondo del pedale: il passaggio da Forte dei Marmi, durante il Giro della Toscana, di alcuni rappresentanti della campagna ‘Io Rispetto il ciclista’ che coinvolgerà quindi anche il paese. "Abbiamo aderito con grande entusiasmo al progetto – concludono il primo cittadino e Mattugini – e in quell’occasione installeremo i primi cartelli di attenzione al passaggio di ciclisti. Forte dei Marmi sarà sempre più a due ruote".