Campi di San Cassiano a Vico. Rimandato a gennaio il recupero

Il Tar ha concesso la sospensiva per la vicinanza al Natale .

A seguito della richiesta presentata da Fcd Real Academy Lucca Asd per l’annullamento dell’ordinanza del 12 dicembre 2023 con cui il Comune di Lucca disponeva il rilascio dell’impianto sportivo polivalente di San Cassiano a Vico, la prima sezione del Tar per la Toscana ha emesso ieri un decreto di sospensione motivandolo con “la brevità del termine assegnato e la difficoltà di procedere nella settimana precedente al Natale” il provvedimento viene quindi “sospeso fino alla decisione della domanda cautelare che può essere fissata fin d’ora al 16 gennaio 2024”. L’amministrazione comunale ha quindi interrotto le procedure per il rientro in possesso del complesso sportivo e attende fiduciosa l’esito della trattazione collegiale certa della più totale correttezza del proprio operato.