Carabinieri (Foto di archivio)
Carabinieri (Foto di archivio)

Altopascio, 15 luglio 2020 - Martedì sera i carabinieri sono intervenuti ad Altopascio per un episodio di violenza in famiglia.

Protagonista è stato un italiano di 62 anni, da tempo autore di un atteggiamento vessatorio verso la moglie e la figlia di 15 anni. Proprio la gelosia verso la ragazza, nella circostanza in casa in compagnia di alcuni coetanei è stato l’elemento scatenante dell’ultima aggressione, nella quale l’uomo ha scaraventato contro la figlia la bicicletta di uno dei ragazzi presenti. E

L'uomo è stato portato in carcere.