Aumentano i casi di contagi soprattutto fra i giovani e nelle scuole
Aumentano i casi di contagi soprattutto fra i giovani e nelle scuole
Il tentativo in atto è quello di accorciare le distanze – e i tempi – del vaccino per frenare il contagio in lenta ma tenace risalita. Oggi il bollettino settimanale Asl certifica questa situazione nella Piana lucchese: 106 nuovi casi positivi di cui 42 (pari al 40%) hanno meno di 35 anni. Altopascio 5, Capannori 27, Lucca 55, Montecarlo 3, Pescaglia 5, Porcari 10, Villa Basilica 1. Tamponi (molecolari e rapidi) eseguiti negli ultimi 7 giorni: 2.518 Numero di...

Il tentativo in atto è quello di accorciare le distanze – e i tempi – del vaccino per frenare il contagio in lenta ma tenace risalita. Oggi il bollettino settimanale Asl certifica questa situazione nella Piana lucchese: 106 nuovi casi positivi di cui 42 (pari al 40%) hanno meno di 35 anni. Altopascio 5, Capannori 27, Lucca 55, Montecarlo 3, Pescaglia 5, Porcari 10, Villa Basilica 1. Tamponi (molecolari e rapidi) eseguiti negli ultimi 7 giorni: 2.518

Numero di guarigioni negli ultimi 7 giorni: 128 Vaccinazioni complessivamente effettuate: 127.397 prime dosi e 126.453 cicli completi. La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente dell’87,2%. Questo anche il numero delle terze dosi somministrate nella settimana dal 16 al 22 novembre: 2.709.

In Valle del Serchio: 46 nuovi casi positivi nell’ultima settimana di cui 16 (pari al 34%) hanno meno di 35 anni. Barga 4, Borgo a Mozzano 3, Castelnuovo Garfagnana 22, Coreglia Antelminelli 4, Gallicano 2, Pieve Fosciana 2, San Romano in Garfagnana 7, Vagli di Sotto 2. Tamponi (molecolari e rapidi) eseguiti negli ultimi 7 giorni: 720 Numero di guarigioni negli ultimi 7 giorni: 32. Vaccinazioni complessivamente effettuate: 30.507 prime dosi e 30.552 cicli completi. La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente dell’86,9%. Questo anche il numero delle terze dosi somministrate nella settimana dal 16 al 22 novembre: 1.095. Ieri in provincia sono stati 28 i nuovi casi. I ricoveri sono stabili numericamente, ma aumenta la quota di gravità: al San Luca sono 20 i degenti Covid di cui 6 in terapia intensiva. A scuola non si parla più di quarantene di classe ma di “casi Covid“, secondo le ultime disposizioni. E sono 23 nella Piana di Lucca più 11 in Valle del Serchio.

Intanto si sblocca la terza dose “anticipata“ a 5 mesi anzichè 6. Da ieri pomeriggio tutte le persone che rientrano nelle categorie per le quali la terza dose è già raccomandata (inclusi tutti i soggetti vaccinati con una unica dose di vaccino Janssen) possono prenotare la somministrazione del richiamo di rafforzamento sul portale prenotavaccino.sanita.toscana.it, purché siano trascorsi almeno 5 mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione. Le prime prenotazioni anche a “lungo raggio“ – per dicembre o per gennaio, a seconda di quando scattano i cinque mesi – sono già partite.