Giovedì 4 marzo alle ore 17.30, sulla pagina Facebook Cgil La Spezia, si terrà il webinar “Energia, ambiente, lavoro. La transizione energetica come opportunità”. E’ il terzo appuntamento del progetto “Un nuovo modello di sviluppo inclusivo e sostenibile”, un percorso di studio, analisi ed elaborazione progettuale realizzato dalla Cgil spezzina in...

Giovedì 4 marzo alle ore 17.30, sulla pagina Facebook Cgil La Spezia, si terrà il webinar “Energia, ambiente, lavoro. La transizione energetica come opportunità”. E’ il terzo appuntamento del progetto “Un nuovo modello di sviluppo inclusivo e sostenibile”, un percorso di studio, analisi ed elaborazione progettuale realizzato dalla Cgil spezzina in collaborazione con Fondazione di Vittorio, Auser, Federconsumatori e Sunia.

"Tratteremo il tema della dismissione della centrale a carbone spezzina e degli investimenti che riteniamo opportuno attivare nel settore delle rinnovabili, per il futuro ambientale e occupazionale della nostra città", dice Lara Ghiglione, segretario generale della Cgil spezzina. "Crediamo, come negli altri webinar, di avere messo assieme personalità di primo piano del settore energetico, dell’ambiente, dell’industria e delle istituzioni, per offrire un ambito di discussione articolato e di alto profilo".

Il webinar Energia, ambiente e lavoro avrà come ospiti: Giorgio Graditi, direttore dipartimento tecnologie energetiche e fonti rinnovabili Enea; Maria Grazia Midulla, Responsabile clima ed energia Wwf; Paolo Bertetti, responsabile area ricerca e sviluppo San Lorenzo; Francesco Del Pizzo, Terna, responsabile strategie di sviluppo rete e dispacciamento; Francesco Pilo, head of power strategy & regulation per Saras SpA; Marilisa Partipilo, responsabile affari istituzionali area nord di Enel; Andrea Benveduti, assessore sviluppo economico, industria, ricerca ed innovazione tecnologica, energia, Regione Liguria.

Conclusioni di Gianna Fracassi, vicesegretario generale Cgil nazionale.

Introduce e modera Lara Ghiglione, segretario generale della Cgil spezzina.,

Ecco il link a cui iscriversi e connettersi dopodomani, giovedì 4 marzo alle ore 17,30:

https:fb.mee2yqz9V2FZ