Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
2 apr 2022

Undici nuovi treni nei week end Lombardia più ’vicina’ alla Liguria

Ecco la mappa delle corse aggiuntive per le riviere di Levante e Ponente a sostegno del turismo

2 apr 2022
L’aumento delle corse in risposta alla domanda crescente dei collegamenti tra Lombardia e Liguria innescata dall’inizio della bella stagione (foto d’archivio)
L’aumento delle corse in risposta alla domanda crescente dei collegamenti tra Lombardia e Liguria innescata dall’inizio della bella stagione (foto d’archivio)
L’aumento delle corse in risposta alla domanda crescente dei collegamenti tra Lombardia e Liguria innescata dall’inizio della bella stagione (foto d’archivio)
L’aumento delle corse in risposta alla domanda crescente dei collegamenti tra Lombardia e Liguria innescata dall’inizio della bella stagione (foto d’archivio)
L’aumento delle corse in risposta alla domanda crescente dei collegamenti tra Lombardia e Liguria innescata dall’inizio della bella stagione (foto d’archivio)
L’aumento delle corse in risposta alla domanda crescente dei collegamenti tra Lombardia e Liguria innescata dall’inizio della bella stagione (foto d’archivio)

Undici treni in più nei fine settimana fra la Lombardia e le località della riviera ligure. In vista del periodo estivo, Trenitalia potenzia i collegamenti tra le due regioni: nove i convogli in più che circoleranno sulla tratta nei giorni festivi, due il sabato. I collegamenti aggiuntivi saranno disponibili nei giorni festivi da domani, domenica 3 aprile, fino all’11 settembre e uniranno Milano, Bergamo e Treviglio alle riviere liguri di Levante e di Ponente. I treni fra Treviglio e Ventimiglia circoleranno il sabato a partire da oggi. L’offerta aggiuntiva è frutto della collaborazione fra Trenitalia, Trenord, la Regione Liguria e la Regione Lombardia. La mappa de servizi è articolatsa. Eccola. I nuovi convogli inseriti nella programmazione oraria di Trenitalia sono il treno 3099 da Milano Porta Garibaldi a Sestri Levante, con partenza alle 8.17 e arrivo alle 11.28; il treno 3096 da Monterosso a Milano Porta Garibaldi, con partenza e arrivo fissate rispettivamente alle 17.09 e alle 21; il convoglio 3081 che da Milano Porta Garibaldi arriverà a Ventimiglia, con partenza alle 6.43 e arrivo alle 11.20, e il treno 3083 che farà il percorso inverso, da Ventimiglia a Milano Porta Garibaldi, con partenza alle 18.05 e arrivo previsto alle 22.38. E poi, ancora, il treno 3085 da Milano Porta Garibaldi ad Albenga, la cui partenza è fissata alle 9 e l’arrivo previsto alle 12.25, e il convoglio 3087 da Albenga a Milano Porta Garibaldi, con partenza alle 17.30 e arrivo fissato alle 21.13.

Un treno in più anche da Bergamo: il convoglio 3090 partirà alle 7.07 alla volta di Ventimiglia, dove arriverà alle 11.45, mentre farà il percorso inverso il treno 3093, con partenza alle 18.25 dalla stazione della cittadina dell’estremo levante ligure, e arrivo alle 23.27 a Bergamo. Un treno il più anche sull’asse La Spezia-Milano Centrale: il convoglio 3070 partirà alle 17.10 per arrivare nel capoluogo regionale alle 21.30. Infine, doppio collegamento sull’asse Treviglio-Ventimiglia, che sarà effettuato solo nella giornata di sabato: il treno 3060 partirà dalla stazione ferroviaria della cittadina in provincia di Bergamo alle 7.22, con arrivo a Ventimiglia alle 11.45, mentre il treno 30.63 farà il percorso inverso, partendo da Ventimiglia alle 18.25 per arrivare alle 23.10 a Treviglio. L’incremento delle corse dei treni nei fine settimana è incanto accolto con favore dal fronte degli operatori turistico nell’auspicio di una ripresa che permetta di recuperare sulle ’ferite’ indotte dalla pandemia con le sue limitazioni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?