Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
19 giu 2022

Undici milioni contro le liste d’attesa Tempi biblici nelle Asl. E Toti tace

19 giu 2022

I tempi di prenotazione di un esame medico oppure di una visita specialistica restano lunghi, nonostante lo stanziamento di risorse dedicate proprio all’abbattimento delle attese. Ma perchè la situazione resta difficile? Lo ha chiesto anche il consigliere regionale Davide Natale.

1 Che spiegazione può dare?

"In realtà avevo depositato un’interrogazione per conoscere le modalità con le quali le diverse Asl avevano impiegato gli 11 milioni di euro che il Governo aveva messo a disposizione della Liguria per abbattere i tempi di attesa per prenotare un esame o una visita specialistica, ma l’assessore alla sanità Giovanni Toti, proprio quando doveva prendere la parola, si è alzato lasciando l’aula senza nemmeno delegare la risposta a un assessore".

2 Le risorse come sarebbero state investite?

"Intanto sarebbero state destinate all’acquisto di attrezzature e macchinari ma la loro destinazione è sconosciuta e nel frattempo i cittadini sono alle prese con tempi sempre più lunghi e molto spesso indefiniti".

3 Avete chiesto chiarimenti anche sul nuovo ospedale?

"L’Asl non ha ancora iniziato a pagare i 17 milioni di euro del maxi canone annuale per la realizzazione del nuovo ospedale. A proposito, ci sono già gruppi che hanno avanzato la richiesta di sopralluogo per poter fare la propria proposta?".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?