Settimana della Pace. Studenti in corteo

Bene la terza edizione dell’iniziativa organizzata dall’Isa 20 per chiedere la fine di ogni tipo di conflitto bellico.

Settimana della Pace. Studenti in corteo

Settimana della Pace. Studenti in corteo

Una lunga e colorata marcia ha chiuso la “Settimana della Pace“ organizzata dall’Isa20 di Bolano. Gli alunni di ogni ordine e grado hanno sfilato per le strade di Ceparana indossando i colori dell’arcobaleno chiedendo a gran voce l’interruzione di ogni tipo di conflitto bellico. Il lungo e pacifico corteo ha visto la partecipazione e la collaborazione di genitori e agenzie educative del territorio, come la scuola paritaria dell’infanzia “Maria Immacolata”; il nido d’infanzia “Aereo di carta“ e la libreria “Il libro dei Sogni” della cooperativa Lindbergh. La “Settimana della Pace”, giunta alla sua terza edizione, aveva come tema “Lettura: veicolo di pace, solidarietà e rispetto”; durante l’anno scolastico, gli alunni hanno svolto molteplici attività di approfondimento e di avvicinamento delle nuove generazioni alla lettura. Durante gli ultimi giorni di scuola, gli alunni della scuola dell’Infanzia e della scuola Primaria hanno presentato i progetti – rappresentazioni teatrali, cori, improvvisazioni – ispirati a testi letterari incentrati sulla diversità, rispetto dell’ambiente, risoluzione dei conflitti e amicizia. L’apertura della quarta edizione della “Settimana della Pace” ha visto protagoniste le classi quinte con lo spettacolo Fantavolando, rilettura di alcune favole e fiabe classiche, una drammaturgia che ha voluto fare incarnare agli interpreti e agli spettatori punti di vista differenti con il fine di sviluppare sensibilità, empatia, dialogo, solidarietà, rispetto. Le altre classi hanno lavorato su temi come il rispetto delle differenze, sulla solidarietà e l’amicizia, della cura per l’ambiente e dell’accoglienza di ciò che è diverso. Lavoro che ha portato gli alunni a riflettere su altre realtà e su come l’azione del singolo possa contribuire per il cambiamento e miglioramento della società.