Polizia locale fra gli ambulanti
Polizia locale fra gli ambulanti

La Spezia, 8 maggio 2021 – Guai a non finire per un ambulante del mercato settimanale del venerdì dopo i controlli della polizia locale.

Intorno alle 11, una pattuglia è intervenuta in un banco di abbigliamento in viale Garibaldi poiché uno degli addetti, un 60enne spezzino, nonostante fosse già stato diffidato nel corso della mattinata ad indossare la mascherina, persisteva nel non farne correttamente uso. Per questi motivi gli agenti hanno proceduto alla contestazione a suo carico della sanzione di 400 euro prevista dalla legge, pagabile in forma ridotta per l’importo di 280 euro entro 5 giorni.

Ma i problemi per il gestore del banco erano appena iniziati: infatti, nel corso dell’ispezione successiva, gli agenti accertavano che non era presente il registratore di cassa e che la vendita procedeva senza alcuna emissione degli scontrini fiscali.

Successivamente emergeva inoltre che una donna, addetta alle vendite nello stesso banco commerciale, non era stata registrata dal titolare dell’attività come propria dipendente. Pertanto la polizia locale ha chiesto l’ausilio di una pattuglia di militari della guardia di finanza, per gli approfondimenti fiscali e previdenziali.