Ubriaco, sale sul bus senza mascherina. Invitato dall’autista ad indossarla va su tutte le furie e prende a calci un vetro della porta anteriore mandandolo in frantumi. L’episodio è avvenuto l’altra sera, verso le 21, all’altezza di piazza Brin. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Volante che, dopo aver raccolto alcune testimonianze, ha identificato nell’ubriaco il cittadino rumeno, 35 anni, pluripregiudicato che dopo la lite era sceso dal bus. L’uomo infatti si stava allontandando ma veniva raggiunto da un giovane straniero e fermato in attesa delle forze dell’ordine. Accompagnato in Questura, è stato indagato in stato di libertà per interruzione di pubblico servizio, poiché la corsa veniva interrotta non essendoci più le condizioni di sicurezza statica per la sua prosecuzione, nonché per danneggiamento aggravato. La sua posizione è al vaglio dell’Ufficio Immigrazione.