Ragazzino rapinato dello smartphone alla Fiera da due ventenni spezzini

Alle minacce ad un gruppo di minorenni hanno assistito i carabinieri in borghese, che poi hanno arrestato i due

Carabinieri

Carabinieri

La Spezia, 20 marzo 2024 – Rapinano un minorenne dello smartphone alla Fiera di San Giuseppe, arrestati due giovani.

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia della Spezia, nel pomeriggio di domenica, hanno arrestato - nella flagranza del reato di rapina - un19enne ed un 20enne del capoluogo.

Nel dettaglio, verso le 15, una pattuglia di militari – in abiti civili impegnata nei servizi di prevenzione reati – ha sorpreso i due giovani mentre, dopo aver pronunciato delle minacce nei confronti di alcuni minorenni, riuscivano a farsi consegnare da uno dei ragazzini il proprio smartphone.

L’immediato intervento dei carabinieri, supportati poi dai colleghi in uniforme, ha quindi interrotto l’azione criminale con successiva restituzione al derubato del proprio telefonino.

I due arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati accompagnati alle proprie abitazioni in stato di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida che avrà luogo nella mattinata odierna.