"Esprimo la mia solidarietà nei confronti dei due turisti bolognesi che hanno subito un’aggressione a Vernazza". Così il presidente della Provincia Pierluigi Peracchini, che spiega: "Simili gesti non rappresentano la cultura di un territorio accogliente come la provincia della Spezia, aperta un turismo nazionale ed internazionale che per noi, prima di essere una risorsa, è da sempre un valore aggiunto per l’intera comunità. Sono certo che le forze dell’ordine si stanno già adoperando per l’individuazione di tutti i soggetti che si sono resi protagonisti di questo squallido gesto".