L’avvocato Luigi Fornaciari Chittoni
L’avvocato Luigi Fornaciari Chittoni

Un altro caso di stalking al femminile con vittima un pensionato di 82 anni. Tutto inizia a fine luglio 2020 quando la moglie 58enne, polacca, sua ex badante che ha sposato nel 2005, comincia a creare problemi al marito, che lo scorso agosto viene picchiato e cacciato di casa. Il pensionato si rivolge al suo legale di fiducia Luigi Fornaciari Chittoni, denuncia la moglie e ottiene dal gip il divieto di avvicinamento. Ma all’interrogatorio di garanzia la moglie piangente ribaltava la situazione, affermando di essere stata a sua volta picchiata dall’anziano (aveva presentato denuncia a Parma) e il giudice revocava la misura cautelare. Non solo, il pm Mariucci chiedeva l’archiviazione della denuncia presentata dal marito. Nel frattempo la donna cambiava la serratura e l’anziano si ritrova senza casa, dovendo andare a vivere in un B&B. L’anziano che peraltro soffre di alcune patologie gravi, non si dava per vinto e incaricava l’avvocato Fornaciari Chittoni di fare opposizione alla richiesta di archiviazione. Da parte sua la ex moglie proseguiva nelle condotte vessatorie mettendo su Facebook accuse e offese nei confronti del marito. Nei giorni scorsi il gip Marinella Acerbi ha accolto l’opposizione e disposto la prosecuzione delle indagini nei confronti della moglie per stalking.