La Zephyr Mulattieri esulta per la salvezza Marselli: "Il gruppo è sempre stato unito"

Il coach: "Devo ringraziare i ragazzi e tutto lo staff, sia quello tecnico che quello medico, per il grande lavoro al quale li ho sottoposti"

di Ilaria Gallione

La salvezza è ora realtà e lo sa bene la Zephyr Mulattieri che non ha mai perso le speranze e che contro la Fas Albisola ha messo a segno l’ultima fondamentale vittoria. "È stata un annata surreale – commenta coach Andrea Marselli – piena di imprevisti. Abbiamo perso Bottaini alla prima di campionato e non l’abbiamo mai recuperato totalmente. Abbiamo giocato otto partite senza il libero Ruggeri di cui cinque in cui era assente anche Vignali, validissimo nel ruolo. Nove sfide le ha saltate Vescovi, quattro Salsi, due De Matteis e due Facchini. Abbiamo disputato uno scontro diretto con un 2006 in campo. Nonostante tutto il gruppo è sempre stato unito e determinato. Abbiamo lavorato soprattutto sulla tenuta psicologica e ci abbiamo creduto fino alla fine. Non è stato facile tenere la barra dritta, ma devo ringraziare i ragazzi e tutto lo staff, sia quello tecnico che quello medico, per il grande lavoro al quale li ho sottoposti. Considero questa salvezza al pari di una promozione perché abbiamo compiuto veramente un miracolo".

Un fondamentale aiuto è arrivato dal Cus Genova e dalla Sant’Anna Tomcar, dirette concorrenti alla salvezza, che hanno perso nell’ultimo decisivo match. "È stata un’ultima giornata molto intensa. Il timore era che la Canottieri Ongina, impegnata contro il Cus, e il Volley Parella, ospite della Tomcar, mollassero non avendo niente da chiedere alla classifica. Invece hanno concluso con due vittorie, giocando al massimo così come ha fatto anche Albisola contro di noi. Per come è maturata non mi aspettavo che Chieri vincesse ad Aqui perché tra di loro i valori erano veramente molto distanti".

Di seguito i risultati dell’ultima gara del campionato di volley maschile serie B: Albisola – Zephyr Mulattieri 0-3, Ciriè – Npsg Trading Logistic 3-0, Colombo – Novi 2-3, Negrini – Chieri 2-3, Canottieri Ongina – Cus Ge 3-1, Alto Canavese – Alba 3-2, Sant’Anna – Volley Parella 1-3. Classifica finale: Negrini Acqui 63, Ongina Pc 61, Alto Canavese 54, Volley Parella 53, Ciriè 48, Npsg Trading Logistic 38, Mercatò Alba 34, Fenera Chieri 33, Zephyr Mulattieri 33, Cus Genova 31, Sant’Anna Toncar 31, Colombo Volley 28, Novi 27, Albisola 12.