Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

In dieci tentano la corsa a sindaco della città Venti liste presentate ieri a palazzo civico

L’ufficio elettorale ha accolto le candidature fino alle 12. Ora la commissione vaglierà elenchi dei candidati e i vari simboli . Tanti i nomi noti ma non mancano anche volti nuovi e giovani: tra questi spiccano studenti universitari e uno di scuola superiore

Dieci candidati alla poltrona di sindaco, 20 liste presentate: a confermare la conta, sarà la commissione elettorale per vagliare liste e simboli, che dopo aver verificato la correttezza delle operazioni, sancirà i nomi delle persone ufficialmente in corsa verso la fatidica data del 12 giugno. Già da settimane sono apparsi in giro i cartelloni a sostegno di chi punta a palazzo civico, a partire dall’uscente Pierluigi Peracchini, sostenuto dal centrodestra con sette liste (Spezia Vince, Lista Toti, La Spezia Civica Peracchini Sindaco, Unione di Centro, Forza Italia Berlusconi, Lega Salvini Premier, Fratelli d’Italia), che punta al mandato bis. Se la vedrà alle urne con Piera Sommovigo per la coalizione giallorossa, sostenuta da cinque liste (PD Articolo 1, LeAli a Spezia Europa Verde Sinistra Italiana, Spezia Bene Comune, Movimento 5 Stelle, Spezia con Te ), Antonella Franciosi per Italia Riformista, sostenuta da Italia Viva e Socialisti. Colore fucsia e slogan "Con Nanni si può" per Nanni Grazzini, ex commissario di Forza Italia da sempre contrario alla corsa di Peracchini, che in seguito alla fumata bianca verso quest’ultimo si è dimesso dall’incarico e ha costituito una propria lista, candidandosi per la seconda volta dopo l’esperienza analoga fatta ad inizio anni ’90. C’è Gaetano Russo, con la lista civica Città Nuova, composta da 32 nomi, più volte candidato alle comunali e nel 2020 anche come presidente della Regione. E ancora, Andrea Buondonno, il terzo avvocato della rosa con la Sommovigo e la Franciosi, sostenuto da Azione. Terza donna in corsa è Marisa Granello, già militante leghista, molto conosciuta per l’impegno con il Comitato Fossitermi, schierata dal Fronte di Liberazione Nazionale. Non mancano i candidati civici: Paolo Pazzaglia, con la lista "Spezia al centro", Luca Locci per Forze Popolari La Spezia e Sandro Sanvenero, entrambi su posizioni anti green pass. Tanti i consiglieri e gli ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?