Ieri mattina il sindaco Pierluigi Peracchini e l’assessore ai servizi sociali Giulia Giorgi hanno incontrato “zia Caterina” e il suo taxi Milano 25 che per 3 giorni sarà alla Spezia. La signora Caterina con il suo taxi effettua corse gratuite verso l’ospedale per accompagnare i bambini ammalati di tumore che devono essere sottoposti a terapie. La signora Caterina è moglie di un tassista morto proprio per un tumore ai polmoni e con il mezzo che utilizzava il marito ha deciso di effettuare questo servizio proprio in favore di bambini oncologici. Nel tragitto casa ospedale i bambini sul taxi magico di Caterina trovano un ambiente accogliete e giocoso. "Sono particolarmente orgoglioso che sia venuta a fare tappa alla Spezia – ha detto Peracchini –. Come Sindaco, ho portato loro i saluti della Città insieme alla vice sindaco Giulia Giorgi che ringrazio per averla coinvolta in questo progetto".