Il neurologo Sorrentino parla de ’I grandi temi’

La XV edizione della rassegna letteraria a Bocca di Magra vede protagonista il neurologo Rosario Sorrentino, che affronterà il tema dell'ansia e degli attacchi di panico insieme alla figlia Giulia. Un dialogo che unisce scienza e esperienza personale, con l'obiettivo di diffondere un messaggio di speranza.

Il neurologo Sorrentino parla de ’I grandi temi’

Il neurologo Sorrentino parla de ’I grandi temi’

Prosegue questa sera, con appuntamento alle 21 alla Villa Romana di Bocca di Magra, la rassegna letteraria curata da Annamaria Bernardini De Pace e organizzata dal Comune di Ameglia, giunta ormai alla sua XV edizione. Protagonisti de ‘I Grandi Temi’ saranno il neurologo, divulgatore scientifico e scrittore Rosario Sorrentino (nella foto) che, assieme alla figlia Giulia – studentessa di medicina e blogger – condurrà un dialogo incentrato sul problema sempre più diffuso dell’ansia e degli attacchi di panico. Il dottor Sorrentino, fra i massimi esperti del settore, presenterà il suo ultimo volume, ‘Panico 2.0. Un disturbo che si può vincere’ edito dalla Compagnia Aliberti, che vuole innanzitutto diffondere un messaggio di speranza. Un dialogo che, anche attraverso l’esperienza di Giulia che di attacchi di panico ha sofferto, intrecciando vita e scienza, esperienza e terapia, e analizzando il distacco del medico e l’affetto del padre, si inserisce perfettamente nel filo conduttore della rassegna: "Benessere o malessere?". Ingresso libero sino ad esaurimento posti.

E.S.