Lo Studio Oberto ha pubblicato il bando per l’edizione 2021 di ‘Restauriamo l’arte’, dedicato ai beni mobili sul territorio della Diocesi della Spezia, Sarzana e Brugnato e riservato a enti pubblici, religiosi e senza fini di lucro. Dopo il successo nella Diocesi di Chiavari, per il quale è stato deliberato il sostegno a sei opere d’arte, per un impegno complessivo di 24mila euro, questa volta l’iniziativa – che gode del patrocinio della Regione e dei Comuni di Spezia e Sarzana – rivolge lo sguardo al patrimonio artistico della Diocesi del nostro territorio. Il termine di presentazione delle domande, attraverso l’indirizzo di posta certificata studiobertorestauro@pec.it, è previsto per il 30 settembre, alle 13 (il bando è consultabile e scaricabile all’indirizzo www.studiobertorestauro.com).