Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

A Levanto parte la rivoluzione della sosta

Disco orario nel centro cittadino fino al 3 ottobre. Ai residenti concesse deroghe alle limitazioni

Cambia la sosta nel centro di Levanto (foto d’archivio)
Cambia la sosta nel centro di Levanto (foto d’archivio)
Cambia la sosta nel centro di Levanto (foto d’archivio)

Nel centro cittadino di Levanto scatta la sosta col disco orario. La decisione è stata assunta nei giorni scorsi dall’amministrazione comunale con un’ordinanza ad hoc vergata dagli uffici di polizia municipale. La nuova misura prevede l’istituzione della sosta ‘limitata’ regolata col disco orario, per una durata di 60 minuti, tutti giorni dalle 8 alle 20, a partire dal prossimo 16 maggio e fino al 3 ottobre, in numerose vie e piazze comprese nelle Zone a particolare rilevanza urbanistica del centro cittadino: Corso Italia (nel tratto compreso tra via Mazzini e Corso Roma), via Viviani (tra via 25 aprile e via Canzio), piazza Pertini, via Canzio, via Martiri della Libertà (su ambo i lati nei tratti delimitati da segnaletica verticale), piazza ex Orti Bardellini, via Olivieri, via Ferrando, via Parodi, via privata Buoi, l’area di via Galli e quella dell’Albero d’Oro (ex proprietà Bagnasco; ndr), nella piazzetta in località Moltedi, in via Nostra signora della Guardia-area Telecom, in via Amandola, via Varego (tra i civici 2 e10), e in località Sella Mereti (ma solo nei tratti delimitati da segnaletica verticale).

In deroga al limite orario è consentita la libera sosta nelle aree sopraccitate ai veicoli muniti di specifici contrassegni rilasciati dalla Levante Multiservizi. Il Comune ha anche istituito il divieto di sosta permanente (eccetto per residenti) nell’ex sede delle ferrovie, nonché il divieto di sosta permanente nei tratti di strada individuati con specifica segnaletica verticale ed orizzontale in località Prealba, in via Galli, e in via Semenza (eccetto autorizzati). Analogo provvedimento di divieto di parcheggio è stato istituito dal 16 maggio al 3 ottobre, dalle 14 alle 24 e con il limite massimo di sosta consentito in 3 ore, nell’area laterale tra via Terraro e box ‘ex Ranza’, eccetto i veicoli a motore muniti di contrassegno residenti e proprietari afferenti alla ‘Zona B’.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?