Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
23 giu 2022

"Vietato sprecare l’acqua"

Divieto assoluto di impiegare la risorsa idrica per fini diversi dall’idropotabile

23 giu 2022

"Anche a Grosseto, come nel resto del Paese, abbiamo l’esigenza di fronteggiare con decisione il periodo di acuta siccità che stiamo vivendo, al fine di preservare il bene più prezioso che abbiamo: l’acqua".

Con queste parole il sindaco di Grosseto,Antonfrancesco Vivarelli Colonna (nella foto), annuncia l’ordinanza sulla razionalizzazione del consumo di acqua potabile e sul divieto di ogni uso improprio. In particolare, è fatto assoluto divieto su tutto il territorio comunale di utilizzare l’acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani e rurali per scopi diversi da quello igienico-domestici: il divieto rimane valido fino al 31 ottobre 2022.

Sarà la polizia locale ad effettuare i controlli sull’effettiva messa in pratica dell’ordinanza che prevede inoltre, per i trasgressori, l’applicazione della sanzione amministrativa che va da 100 a 500 euro.

"Sono certo che i grossetani – prosegue il sindaco Vivarelli Colonna – siano profondamente coscienti e consapevoli della serietà della situazione".

"Le precipitazioni sempre più scarse e l’aumento della temperatura, a cui va aggiunto il logico aumento dei consumi idrici che, come ogni estate, l’afflusso dei turisti determina, ci spingono ad agire con tempestività e concretezza.

Rivolgo dunque un appello a tutti i cittadini non solo al rispetto dei contenuti dell’ordinanza ma soprattutto a mettere in campo tutti i giorni e a prescindere dal periodo, nel proprio piccolo, ogni comportamento virtuoso per preservare la nostra acqua".

I controlli da parte dei vigili urbani scatteranno immediatamente.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?