Una pista aperta e funzionante. Corsi anche per gli studenti

La stagione invernale sull'Amiata è stata povera di neve, ma grazie alla neve artificiale una pista è rimasta aperta. Il tracciato del Jolly è ancora in ottime condizioni nonostante le temperature elevate. La montagna ha accolto corsi di apprendimento sciistico per bambini grazie al Progetto neve e agli sconti offerti dalle strutture locali. Gli Sci Club hanno ottenuto grande soddisfazione dai partecipanti.

Una pista aperta e funzionante. Corsi anche per gli studenti

Una pista aperta e funzionante. Corsi anche per gli studenti

Una sola pista aperta, grazie alla neve artificiale, ma è quanto basta in questa stagione invernale molto scarsa di precipitazioni, per tirare un po’ su di morale impiantisti ed esercenti dell’Amiata. Il tracciato del Jolly continua a mantenere una copertura ottimale nonostante le temperature elevate. Anche in questi giorni, il percorso sarà aperto per accogliere bambini e famiglie desiderosi di godere del sole e divertirsi sulla neve. "Desideriamo esprimere – spiegano da Isa Impianti – la nostra gratitudine ai numerosi gruppi di ragazzi e all’Istituto Fossombroni di Grosseto per aver scelto la nostra montagna come luogo per i loro corsi di apprendimento sciistico. La realizzazione del Progetto neve è stata resa possibile grazie all’innevamento artificiale e agli sconti applicati da tutte le strutture e aziende del Prato delle Macinaie, compresi alberghi, maestri di sci, noleggi attrezzature, ristoranti e impianti. Gli Sci Club anno avviato corsi di apprendimento allo sci per bambini ottenendo grande soddisfazione da parte dei responsabili, dei giovani e delle loro famiglie".