Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
1 giu 2017

A Marina di Grosseto un "mare tutto possibile" anche grazie a Iacopo Melio / FOTO

Al Bagno Moderno sdraio speciali che consentono alle persone disabili di immergersi in acqua. Iniziativa su faceook: raccolti seimila euro

1 giu 2017
Germogli Ph 02 luglio 2014 Empoli Iacopo Melio alla stazione di Empoli
Iacopo Melio
Germogli Ph 02 luglio 2014 Empoli Iacopo Melio alla stazione di Empoli
Iacopo Melio

Grosseto, 1 giugno 2017 - E' divenuto realtà il progetto «Mare tutto possibile», ovvero uno stabilimento balneare in cui qualsiasi tipo di attività possa essere accessibile e fruibile da persone con o senza disabilità anche in maniera promiscua. E’ divenuto realtà anche grazie alla sensibilità di Iacopo Melio che nelle scorse settimane si è reso promotore di una vasta campagna di solidarietà promossa su Facebook, spazio virtuale che conta migliaia di follower anche famosi come Gianni Morandi e Belen.

In occasione del suo 25esimo compleanno Melio aveva lanciato la campagna «Offritemi un caffè» proprio per raccogliere fondi da destinare al progetto «Mare tutto possibile» dell’associazione Tutto Possibile Onlus di Grosseto. Al suo invito hanno risposto in tantissimi e alla fine Iacopo Melio è riuscito a raccogliere oltre seimila euro con i quali ha acquistato alcune sdraio speciali con cui le persone con disabilità possono muoversi agevolmente sulla spiaggia fino ad arrivare al mare e fare il bagno.

Le sdraio di Melio sono state consegnate qualche tempo fa, e l’inaugurazione dello stabilimento dove il mare è davvero «tutto possibile» è avvenuta domenica scorsa. Si tratta del Bagno Moderno, a Marina di Grosseto. Qui, grazie alla campagna di Melio e alla lotteria promossa dall’associazione «Tutto possibile onlus» con la quale sono stati raccolti circa 19mila euro, è possibile trovare attrezzature di ogni genere per una vita marina a totale integrazione tra persone con e senza disabilità. Ci sono tavoli di calcio balilla speciale, un banco bar altrettanto speciale, persino un pedalò a energia solare che offrirà a tutti la possibilità di un giretto a largo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?