Protesta degli agricoltori: corteo bloccato a Grosseto. Autorizzato un solo trattore su cinquanta

Le forze dell’ordine hanno spiegato agli organizzatori che avrebbero autorizzato un solo trattore e alcuni agricoltori per una sorta di corteo ridotto

Corteo bloccato a Grosseto
Corteo bloccato a Grosseto

Grosseto, 30 gennaio 2024 – Protesta degli agricoltori contro l'Europa anche a Grosseto dove circa 50 trattori e diversi mezzi pesanti si trovano bloccati su un lato della vecchia Aurelia, oggi strada provinciale 154, mentre tentano di raggiungere il capoluogo dal sud della Maremma.

Un corteo sarebbe dovuto partire intorno alle 10 per raggiungere piazza Nassirya, a ridosso delle Mura del centro storico di Grosseto, per un dibattito sulle politiche agricole comunitarie. Ma non si è svolto perché le autorità prefettizie e le forze dell'ordine hanno spiegato agli organizzatori che avrebbero dato l'autorizzazione per un corteo ridotto, con un solo trattore e alcuni agricoltori a piedi.

La vecchia Aurelia risulta bloccata in entrata a Grosseto, dopo il ponte sul fiume Ombrone che viene chiamato ancora Ponte Mussolini, perché i manifestanti hanno fermato la marcia dei trattori sulla corsia in ingresso in attesa di poter ricevere l'okay a entrare in città. Alcuni mezzi sono stati posteggiati nelle piazzole accanto alla strada, ma la maggior parte non ha trovato posto. Sui trattori le bandiere italiane e anche la scritta 'Sì latte italiano’.