Nuovo cinema Tirreno: sono state più di 1.500 le presenze in sala

Il Nuovo cinema Tirreno di Capalbio ha registrato un grande successo di presenze e di film, con oltre 1500 spettatori. La sala sarà temporaneamente chiusa per lavori di ammodernamento, al fine di migliorare i servizi offerti.

Nuovo cinema Tirreno: sono state più di  1.500 le presenze in sala
Nuovo cinema Tirreno: sono state più di 1.500 le presenze in sala

Un successo di presenze e di film. Dal 9 dicembre a oggi il Nuovo cinema Tirreno di Borgo Carige è stato al centro dei weekend e della socialità capalbiese, con ben tredici pellicole proiettate. "In un momento di grande difficoltà per le sale cinematografiche – commenta Patrizia Puccini, assessore con delega alla Cultura del Comune di Capalbio – la nostra amministrazione ha deciso di fare una scelta in controtendenza, ridando vita alla sala del Nuovo cinema Tirreno di Borgo Carige. Nei fine settimana degli ultimi mesi è stata proposta una programmazione di alto profilo, capace di registrare oltre 1500 spettatori, di cui più di mille residenti a Capalbio".

Un grande traguardo raggiunto anche grazie alle proiezioni di sei film italiani, come "C’è ancora domani" di Paola Cortellesi e "Io capitano" di Matteo Garrone, e sette stranieri, come "Napoleon" di Ridley Scott e "Wonka" di Paul King. Nell’ultimo weekend inoltre è stato proiettato "Povere creature!" di Yorgos Lanthimos, con Emma Stone e Mark Ruffalo.

Nelle prossime settimane si terranno nuovi interventi di ammodernamento della struttura, comportando la temporanea sospensione delle proiezioni fino agli inizi del mese di aprile. "Le operazioni – conclude Patrizia Puccini – permetteranno al Nuovo cinema Tirreno di accrescere la qualità dei suoi servizi e di aprirsi a tanti altri eventi culturali. Ringraziamo, infine, la Fondazione Capalbio per l’organizzazione, Giulia de Luca Gabrielli per la gestione e la programmazione dei film e la Cassa di Risparmio di Firenze per aver cofinanziato il progetto di ammodernamento".