Monaci pensa già alla squadra ‘Il mio vice sarà Giuseppe Olivieri’

Luciano Monaci vince le elezioni a Cinigiano con una stretta maggioranza. Annuncia la sua squadra di governo e si prepara a far ripartire l'amministrazione comunale.

Monaci pensa già alla squadra ‘Il mio vice sarà Giuseppe Olivieri’

Monaci pensa già alla squadra ‘Il mio vice sarà Giuseppe Olivieri’

Una vittoria che pareva scontata e alla fine invece è stata molto sofferta. Luciano Monaci (nella foto con l’uscente Romina Sani) è il nuovo primo cittadino di Cinigiano con 671 viti rispetto ai 547 dello sfidante Giovanni Lanzini. "Sono stanco ma felice – inizia Luciano Monaci, neo sindaco di Cinigiano – è stata una campagna elettorale lunga e difficile. Sto già lavorando alla squadra di governo". Monaci ha già scelto il vicensindaco: "Sarà Giuseppe Olivieri – annuncia Monaci – mentre l’assessore lo faremo all’interno del Consiglio. Non ci sarà nessun membro esterno". Poi al lavoro: "Dobbiamo far ripartire al più presto la macchina organizzativa – ha chiuso – incontrerò a breve tutti i dipendenti ed entro dieci giorni convocheremo il primo Consiglio comunale". Questa la composizione del Consiglio. Insieme al sindaco Monaci ci saranno sette consiglieri di maggioranza: Balocchi, Bucci, Olivieri, Panfi, Gennarelli, Meini e Tarsi. Tre alla lista di Lanzini. Oltre al candidato sindaco Lanzini siederanno in Consiglio Puggioni e Becchi. Questi i voti dei singoli candidati consiglieri delle due liste, "Abitare Insieme Monaci sindaco": Marco Balocchi 78, Alessandro Bucci 91, Claudia Carrozzi 18, Francesca Gennarelli 27, Loriano Magrini 19, Leonardo Meini 66, Giuseppe Olivieri 69, Sabrina Panfi 42, Enza Pazzaglia 9, Rachele Tarsi 38. "Fare Cinigiano Giovanni Lanzini sindaco": Daniele Barsanti 11, Filippo Becchi 43, Luca Fabiani 20, Mattia Giannetti 33, Enxhi Kaja 27, Bianca Niculita 8, Clarissa Pieraccini 17, Daniele Puggioni 81, Angela Salusti 31, Arianna Sani 36.