L’impresa di Paolo e Franco. Da Orbetello a Parigi in sella alle loro biciclette

L’imprenditore Lunghi e il medico Barrasso hanno percorso 1.500 Km superando un’altimetria di 9mila metri e impiegando una decina di giorni.

L’impresa di Paolo e Franco. Da Orbetello a Parigi in sella alle loro biciclette

L’impresa di Paolo e Franco. Da Orbetello a Parigi in sella alle loro biciclette

Paolo Lunghi e Franco Barrasso da Orbetello e Parigi in bicicletta. "Il nostro viaggio sulla due ruote – raccontano Franco e Paolo al rientre ad Orbetello – è stato di circa 1.500 Km di percorso e circa 9000 metri di altimetria. Senza un programma di viaggio predefinito, né tanto meno con punti di arrivo programmati, ma scelti giorno per giorno cercando di evitare traffico e piogge". Avete avuto problemi? " Non sono mancate forature e piccoli guasti meccanici, indisponibilità di alloggi, ricerca di percorsi compatibili alle biciclette, e con percorrenze alla nostra portata". Il dottor Franco Barrasso ha 69 anni è medico di base a Orbetello, mentre l’imprenditore Paolo Lunghi ha 67 anni. Sono partiti da Orbetello e in dodici tappe sono arrivati a Parigi dopo 1500 km superando una altimetria di 9000 metri, passando per Nizza, Cannes, Lione, Nevers, fino a Parigi. E ovviamente tutta la Toscana e la Liguria. Hanno impiegato una decina di giorni prima di sedersi a Parigi per una coppa di champagne. Una vera e propria impresa per i due storici ciclisti orbetellani ormai specializzati sulle lunghe distanze.

Michele Casalini