Humanitas, ora si decolla. Acquistata la nuova sede

L’associazione di soccorso ha 7 dipendenti e 30 volontari attivi. Il capannone di 700 metri quadri in via Zircone è costato 525mila euro.

Humanitas, ora si decolla. Acquistata la nuova sede
Humanitas, ora si decolla. Acquistata la nuova sede

È fatta. Anpas Humanitas Grosseto Odv ha chiuso l’acquisto della nuova sede di via Zircone a Grosseto. Il presidente del sodalizio cittadino Christian Sensi ha sottoscritto il contratto di acquisto allo studio della notaia Costanza Sensi. "Per Humanitas Grosseto - spiega il presidente - è davvero un passo importante, che consentirà all’associazione di avere finalmente spazi adeguati ai propri bisogni, anche in vista di una crescita dei volontari che costituisce uno dei nostri obiettivi strategici. Dal punto di vista finanziario ci siamo assunti un onere importante, perché l’acquisto del capannone ha comportato un esborso di 525mila euro, una parte dei quali costituiti da risorse proprie e l’altra con un mutuo ventennale. Ora dovremmo fare dei piccoli lavori di adeguamento, propedeutici al trasferimento effettivo della sede che avverrà all’inizio della prossima primavera". La nuova sede ha una disponibilità di quasi 700 metri quadri coperti, compresi un paio di soppalchi, il che consentirà il ricovero di tutto il parco mezzi, costituita da tre ambulanze e 11 tra auto e furgoncini. Humanitas Grosseto Odv, nata nel 2011, è affiliata all’Associazione nazionale delle pubbliche assistenze (Anpas). Attualmente l’associazione ha 7 dipendenti e poco più di 30 volontari attivi. "Lavoriamo – chiude Sensi – per un radicamento ulteriore dell’associazione. Il nostro è un impegno laico nel volontariato sociale".