Monterotondo (Grosseto), 13 agosto 2021 - Un paese sotto choc. Monterotondo Marittimo, dopo aver appreso ieri mattina la terribile notizia del femminicidio, ha proclamato una giornata di lutto cittadino. Chiudendo i negozi e le attività commerciali e annullando anche tutte le kermesse che erano in programma in questi giorni. "La tragedia di oggi (ieri ndr.) ha sconvolto e sconcertato la nostra comunità - ha detto il sindaco di Monterotondo Marittimo, Giacomo Termine - Mai avremmo nemmeno potuto pensare che nella nostra piccola comunità potesse accadere un gesto simile. Un gesto isolato che getta ancora più sgomento e preoccupazione su una tematica come la violenza di genere che in questo momento è al centro del dibattito ogni giorno. L’omicidio di una donna, una madre di due bambini, è una ferita profonda che ci avvicina alle cronache dei femminicidi, purtroppo sempre più frequenti in Italia".

All’orrore e allo sgomento Monterotondo Marittimo ha risposto con una profonda vicinanza ai figli della vittima."Le istituzioni, la rete parentale ed amicale hanno formato una catena solidale di tutela dei ragazzi, per aiutarli a guardare al futuro - ha concluso Termine - Per questo insieme alla Giunta ed al Consiglio Comunale, anche per sottolineare la condanna e ricordare la donna uccisa, abbiamo deciso di proclamare la giornata di lutto cittadino".

"Un orribile femminicidio è avvenuto nella nostra comunità - dice in una nota anche l’Auser di Monterondo Marittimo -. Molti conoscevano la vittima e chi l’ha uccisa. Tutto il paese è in lutto, siamo sconvolti, addolorati e ancora increduli che un episodio di tale ingiustificata violenza sia avvenuto nel nostro tranquillo paese. La nostra associazione – chiude l’Auser – partecipa al dolore delle famiglie , specialmente dei figli, che sono le vittime collaterali dei femminicidi e si impegna a continuare la sua opera di sensibilizzazione su questo gravissimo fenomeno che ogni anno in Italia e nel mondo distrugge la vita di migliaia di innocenti. Ciao Silvia ci ricorderemo del tuo sorriso e rimarrai sempre nei nostri cuori".