Prove di evacuazione sulla seggiovia che porta dal Prato delle Macinaie in vetta. Sull’Amiata si è tenuta l’annuale simulazione del Soccorso Alpino Toscano dello scarico dell’impianto di risalita situato sul versante grossetano. Si è trattato di una prova di evacuazione in caso di blocco della seggiovia gestita dalla società Isa. Le squadre del Soccorso Alpino hanno atteso la chiusura dell’impianto e hanno iniziato la simulazione. I sei tecnici, dotati ognuno del proprio materiale, hanno iniziato dalla cima dividendosi i piloni della struttura e procedendo campata dopo campata. L’esercitazione ha visto i tecnici impegnati ad evacuare un totale di 200 sedie su 1.500 metri di lunghezza da valle a monte. L’obiettivo, oltre a garantire la sicurezza della seggiovia era quello di capire l’entità del personale necessario in caso di necessità.