Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
6 ago 2022
6 ago 2022

Colline Metallifere in "StraFesta" Il Monteregio in degustazione

6 ago 2022

"StraFesta Toscana": agosto arriva con appuntamenti curiosi, classici e ovviamente golosi lungo percorsi impareggiabili, con visite a un migliaio di aziende agricole di vino e olio; oltre un centinaio di caseifici, birrifici, aziende per la lavorazione della carne e del tartufo; più di cento strutture ricettive dove soggiornare a scelta tra hotel, b&b e camping cui si aggiungono oltre duecento agriturismi e ristoranti. Seguendo il fil-rouge del vino, dell’olio e dei sapori, l’estate si anima lungo un itinerario di 2.500 chilometri che unisce venti strade con centinaia di borghi, molti dei quali per la bellezza paiono fermi ai tempi del Brunelleschi. In questi scenari, talvolta da fiaba, gli eventi culturali e artistici diventano ancora più stra-ordinari. Da seguire in modalità slow, come vuole il turista da queste parti. Dalle degustazioni alle cene nelle contrade, alla musica live, dalla magia ai pic nic sotto le stelle (con figli a carico): "in alto i calici! È la notte di San Lorenzo" che StraFesta Toscana raggiunge il culmine agostano, a partire dall’iniziativa "Calici di stelle" con degustazioni unite a spettacoli e contemplazione del cielo. La Strada del vino di Monteregio, per esempio, alle 22 del 10 agosto nel centro storico di Massa Marittima propone l’assaggio dei migliori vini della omonima Doc Monteregio e della Doc Maremma Toscana, abbinandoli ai piatti tradizionali della cucina maremmana (0566902756 – www.stradavino.it – [email protected] per qualsiasi appuntamento o informazioni sulla festa). Il Monteregio Doc rosso è una tradizione sulle Colline Metallifere da sempre. I vitigni che rientrano nella composizione del vino Monteregio di Massa Marittima Doc rosso sono Sangiovese (il 50% minimo) ma anche altri vitigni. Le caratteristiche organolettiche del Monteregio di Massa Marittima Doc rosso prevedono un colore Rosso rubino, intenso. Il profilo olfattivo del vino Monteregio di Massa Marittima Doc rosso è fruttato e al palato risulta secco, caratteristico.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?