La firma dell'accordo
La firma dell'accordo

Castiglione della Pescaia (Grosseto), 12 luglio 2019 - Giancarlo Farnetani, sindaco di Castiglione della Pescaia e Vincenzo Ceccarelli, assessore alle infrastrutture, mobilità, urbanistica e politiche abitative della Regione Toscana, hanno firmato all’interno del palazzo comunale del centro turistico, l’accordo di programma che assegna le risorse stanziate dal parlamentino toscano, due milioni e trecentomila euro, proventi che saranno destinati alla realizzazione della Ciclovia Tirrenica sul territorio comunale castiglionese.

La parte rimanente della somma, circa un milione, sarà a carico del Comune di Castiglione della Pescaia, finanziati con fondi propri e tutto dovrà avvenire in tempi ben definiti e soprattutto ristretti.

"Da oggi – dice soddisfatto il sindaco di Castiglione della Pescaia Giancarlo Farnetani – passiamo a tutti gli effetti alla parte operativa, che porterà nei prossimi due anni alla realizzazione dei quattro tratti della Ciclovia Tirrenica all’interno del territorio comunale. Un particolare ringraziamento all’assessore Ceccarelli per l’impegno e la disponibilità dimostrata in tutto il percorso. Saranno i cronoprogrammi a dettare la tempistica di realizzazione delle opere che in parte devono concludersi già il prossimo anno, ma i cantieri scompariranno definitivamente entro dicembre 2021. Questo è uno degli obiettivi programmatici raggiunti dalla coalizione che governa Castiglione della Pescaia e possiamo vantarci anche di essere il primo Comune toscano interessato dalla Ciclovia a firmare l’accordo di programma. Da oggi, come ente appaltatore manderemo avanti l’iter per arrivare velocemente alla gara d’appalto e all’affidamento dei lavori".