Cinghiale ferisce due cacciatori: uno è lieve, l’altro è grave

I due incidenti sono successi nei boschi di Montieri, a distanza di poche ore l’uno dall’altro

Un cacciatore (foto repertorio)
Un cacciatore (foto repertorio)

Montieri (Grosseto), 31 dicembre 2023 – Due cacciatori, appartenenti alle stessa squadra di cinghialai, che svolge la propria attività venatoria nell’Atc di Montieri, sono stati feriti da uno stesso cinghiale. I due ferimenti sono avvenuti a poche ore di distanza l’uno dall’altro. Intorno alle 11,30 di ieri il 118 è intervenuto per soccorrere un cacciatore che era stato morso a una gamba da un cinghiale che era stato ferito durante la battuta di caccia. Per il cacciatore, a parte lo spavento, una lieve ferita che è stata guarita al Pronto soccorso dell’ospedale Misericordia di Grosseto. Molto più grave il secondo ferimento. Gli appartenenti alla squadra del cacciatore ferito hanno proseguito nella battuta nel tentativo di uccidere il cinghiale già ferito. Ma qui è avvenuto il secondo incidente intorno alle 14.30. Uno dei cacciatori è scivolato, a quel punto il cinghiale gli si è avventato contro mordendolo in testa, all’addome e alle gambe. I compagni di battuta hanno nuovamente avvertito il 118 che è arrivato con l’elisoccorso Pegaso, che ha trasportato il cacciatore all’ospedale Le Scotte di Siena. Le sue condizioni sono gravi.