L'auto semidistrutta
L'auto semidistrutta

Grosseto, 17 gennaio 2020 - Gravissimo incidente stradale a Grosseto sulla Senese tra un pullmanun'autovettura. Nello scontro due persone hanno perso la vita. Altre due auto sono rimaste coinvolte nel sinistro. Le vittime sono Patrizio Noviello, 31 anni, e Fiorentino Quagliozza, 47 anni, originari di Napoli.

L'autobus coinvolto

L'incidente si è verificato in un tratto dove  la carreggiata si restringe a due corsie. Le due vittime sono le due persone che si trovavano a bordo dell'auto. 

Il traffico è ovviamente rimasto bloccato a causa della chiusura del tratto; sul posto i vigili del fuoco di Grosseto, la polizia stradale e il 118. Solo in tarda mattinata la strada statale 223 di Paganico (E78 Grosseto-Siena) è stata riaperta al traffico in entrambe le direzioni, dopo l'incidente avvenuto in località Civitella Paganico fra un pullman e un'auto. Lo rende noto l'Anas riguardo al sinistro ha causato due morti tra gli occupanti la vettura e un ferito lieve a bordo dell'autobus. 

C'è anche un ferito lieve, un passeggero del pullman, nello scontro avvenuto stamani intorno alle 8 tra un'auto e un bus vicino a Civitella Paganico (Grosseto) sulla statale 223, che collega Siena e Grosseto, nel quale sono morti i due occupanti della vettura. Nell'incidente hanno perso la vita due uomini, entrambi residenti nel Napoletano, di 38 e 48 anni. Per cause ancora da accertare l'auto avrebbe perso il controllo in curva all'uscita di una galleria invadendo l'altra corsia e scontrandosi con il pullman che proveniva in senso opposto e sul quale viaggiavano 25 persone.